Caciocavallo Semistagionato 450-500 gr

5.00 di 5 calcolato sulle valutazioni di 2 utenti
(2 recensioni )

Ingredienti: Latte vaccino pastorizzato, sale, caglio, fermenti lattici.

Origine: Sicilia

Confezione sottovuoto da circa 450-500 gr 

Venduto da Raccolto & Mangiato

 

Descrizione

Il Caciocavallo semistagionato è un formaggio stagionato a pasta filata di forma quadrata, prodotto con  latte  di vacche, con l’aggiunta di solo caglio, fermenti lattici e sale.

LAVORAZIONE DEL CACIOCAVALLO SEMISTAGIONATO

Si Riscalda metà latte del munto  a 50-60°C e si aggiunge  alla restante parte, opportunamente filtrata, per poter avere una temperatura di circa 40°C. Al latte viene si aggiunge   caglio liquido di vitello per ottenere un caciocavallo dolce, oppure di caglio in pasta di capretto o agnello per caciocavalli più piccanti. La cagliata si ottiene  in circa 30 minuti.

Prima si tagliata in due e poi rotta fino a ottenere grumi della dimensione di chicchi di mais. Si lascia  riposare per altri 30 minuti, dopodichè si estrae dal siero, si riscalda a 60°C e si aggiunge alla pasta. Il processo si ripete  due volte aggiungendo il sieroinnesto. Raggiunta la maturazione, la cagliata si estrae e asciuga per circa un’ora su di un ripiano detto “tompagno”, si taglia  dapprima in grosse fette e successivamente in fette più sottili che sono poste  in un “tinaccio” dove sono lavorate con acqua calda a 85°C. Si lavora la cagliata fino a raggiungere le condizioni di filatura, e conferendo inizialmente una forma semisferica di circa 2,5 Kg e poi la tipica forma del caciocavallo ovoidale con un’appendice strozzata e chiusa all’apice. I caciocavalli legati in coppia sono  posti ad asciugare per circa quindici giorni a cavallo di pertiche. Trascorso questo periodo si stagionano  in cantine per almeno 3-6 mesi fino a un anno.

STAGIONATURA

Le forme di quadratone vengono stagionate da un minimo di 15 giorni ad oltre due anni e più. Terminata la stagionatura le forme si presentano ricoperte da muffe sotto le quali la crosta è dura e lucente, la pasta compatta e di colore giallo oro intenso, con piccole fessure che lacrimano grasso, con un aroma acuto e persistente ed un sapore pieno e pastoso.

RICETTA CONSIGLIATA: CACIOCAVALLO ALLA SICILIANA

INGREDIENTI

  • 300gr di Caciocavallo
  • Qualche spicchio di limone
  • 1 cucchiaio di Olio Extra Vergine d’Oliva
  • 1 Spicchio d’Aglio

PREPARAZIONE

Tagliate a fette piuttosto spesse il caciocavallo, mettetele in una padella antiaderente unta d’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato, fatele dorare da ambo le parti. Levatele e sistematele su un piatto da portata e servite decorando con un paio di spicchi di limone tagliati sottili.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.500 kg

2 recensioni per Caciocavallo Semistagionato 450-500 gr

Recensioni utenti

Valutazione 5.00 stelle su 5
2 recensioni
5 stelle 2 100 %
4 stelle 0 0 %
3 stelle 0 0 %
2 stelle 0 0 %
1 stella 0 0 %
  1. mgrazia.mariani@gmail.com
    5 su 5

    (proprietario verificato)

    CACIOCAVALLO SEMISTAGIONATO Molto buono sia da grattugiare sulla pasta condita con il loro pesto di pistacchi, sia da mangiare con le fave sempre provenienti dalla splendida Sicilia

  2. insalaura@icloud.com
    5 su 5

    (proprietario verificato)

    Delicatamente Piccante Squisito in padella col limone come da ricetta sul sito ma anche così a crudo, da accompagnare con pomodorini ciliegino o marinda

Solo i clienti che hanno effettuato l'accesso e che hanno acquistato questo prodotto possono scrivere una recensione.